Andrea Assi

Istruttore

Como

Via Carso, 8

Como

Via Carso, 8

Andrea Assi

Istruttore

Sono Andrea e sono l’Istruttore della sede di Como da luglio 2015. 

Mi sembra ieri che ho iniziato.

E invece è già dal 2010 che mi formo costantemente per aiutare le persone a migliorare le proprie abilità di apprendimento.

Nove anni che sono volati.

D’altronde è così che passa il tempo, quando fai qualcosa che ami.

PERCHÉ ho deciso di diventare un istruttore e che significato ha per me?

Ho sempre desiderato fare un lavoro che avesse un impatto positivo nella vita delle persone. 

Prima di conoscere Massimo De Donno immaginavo la mia carriera lavorativa in due modi: o come professore di Storia e Filosofia, o come scrittore.

Volevo insegnare alle persone a ragionare con la propria testa, attraverso la comprensione e lo studio delle idee dei grandi pensatori.

Ma non avevo considerato un problema: secondo il grande linguista Tullio De Mauro, il 70% degli italiani non capisce quello che legge. 

Il linguista riportava i risultati incrociati di tre studi scientifici internazionali in materia di comprensione e capacità rielaborativa di testi scritti.

“7 italiani su 10 hanno difficoltà abbastanza gravi nella comprensione.”

E ancora:

“Un nostro diplomato nella scuola media superiore ha più o meno lo stesso livello di competenze di un ragazzino di 13 anni che esce dalla scuola media: i 5 anni di scuola media superiore girano a vuoto e questo determina un bassissimo livello di quelli che entrano all’università.”

Una mancanza che è anche causa di una bassa capacità di ragionamento.

“Abbiamo bisogno di un adeguato livello di istruzione per poter trovare le fonti buone per informarci e per utilizzare bene queste informazioni, per utilizzarle criticamente.”

In poche parole, gli italiani (o almeno la maggior parte) leggono ma non capiscono. Studiano, ma non apprendono.

C’era disperatamente bisogno di una soluzione. 

L’ho trovata frequentando il corso GENIO IN 21 GIORNI al mio primo anno d’università. 

Ho imparato ad imparare e ho creato un metodo di studio personalizzato, che sfruttava le mie caratteristiche individuali, migliorando anche le mie abilità di comprensione e ragionamento.

Ricordo di avere studiato il Contratto Sociale di Jean-Jacques Rousseau due volte: prima e dopo il corso. 

Dopo il corso, anche i tasselli a cui non ero riuscito a dare una visione d’insieme ora avevo senso. 

Mi sembrava di avere messo il NOS al mio cervello. Mi sentivo come Bradley Cooper nel film Limitless, con le dovute proporzioni.

Volevo saperne di più.

Avevo scoperto uno strumento potente e volevo che tanti altri lo potessero sperimentare nella propria vita. 

Così decisi di diventare Istruttore.

Subito dopo la laurea triennale in Filosofia (conseguita in due anni e nove mesi) ho iniziato la mia formazione per diventare Istruttore e sono stato formato direttamente da Massimo De Donno.

Da luglio 2015 gestisco la sede di Como e m’impegno quotidianamente a formare allievi e tutor. 

E vi dirò una cosa: sempre più comaschi leggono e capiscono, studiano e apprendono e di conseguenza… sognano e realizzano.

Oggi più che mai sono convinto che, come disse Mandela, “L’istruzione è l’arma più potente che può cambiare il mondo.”

Partecipa ad una lezione gratuita!

Clicca sul link che segue per approfondire il nostro corso e prenotare la tua prima lezione gratuita!

Contattaci