Eva Albertinazzi

Istruttrice

Lugano

Via Pretorio, 20

Lugano

Via Pretorio, 20

Eva Albertinazzi

Istruttrice

Mi chiamo Eva Albertinazzi. Sono nata in un paesino di duemila abitanti che sorge a ridosso delle  prime colline che abbracciano la bassa Novarese. È una terra particolare: d’inverno il freddo è pungente, d’estate il caldo è insopportabile. Forse è perché ci sono nata, ma ho sempre amato quelle zone: ho amato la loro vicinanza alle montagne, ho amato i laghi e i fiumi di cui sono ricche. Tuttavia ho sempre saputo che il mio futuro sarebbe stato altrove. Non giunse dunque inaspettata la scelta che presi quando, a diciannove anni, decisi di trasferirmi a Torino per iniziare una nuova avventura! 

Per tutta la vita avevo avuto un unico obiettivo: diventare un ufficiale dell’esercito. Desideravo fortemente potermi mettere al servizio delle persone garantendo in primis la loro sicurezza,  affinché potessero vivere più libere e più serene. Tuttavia, un brutto infortunio sportivo mi aveva precluso la possibilità di accedere all’accademia militare di Modena. Fu così che decisi di intraprendere il corso di studi in scienze della difesa e della sicurezza e, nell’ottobre del 2005, diventai una delle quaranta matricole ammesse alla facoltà. 

Conobbi la realtà di Genio in 21 Giorni non molto tempo dopo. Frequentai il corso di apprendimento con Luca Lorenzoni e mi innamorai perdutamente dell’ambiente stimolante e coinvolgente che avevo trovato. Dopo qualche tempo, mi resi conto che il modo in cui desideravo contribuire al benessere della vita delle persone stava cambiando. Non mi motivava più l’idea di difendere i deboli, ma mi accendeva l’idea di permettere alle persone di sentirsi più forti, più capaci, più autonome. Per questo decisi di stravolgere i miei piani e di diventare istruttrice. 

Il percorso che mi ha portata a diventare istruttrice di Genio è stato ricco di sfide importantissime che mi hanno permesso di acquisire, oltre a tutte le competenze tecniche necessarie, anche una serie di caratteristiche di atteggiamento che hanno fatto la differenza in modo significativo nel corso della mia vita. 

Sono fortemente convinta che l’atteggiamento mentale con cui ci poniamo di fronte alle avventure che la vita ci offre, faccia totalmente la differenza. Hai mai sentito parlare del “principio di Pareto”?

Vilfredo Pareto fu uno dei maggiori economisti e sociologi italiani che visse a cavallo fra ‘800 e ‘900. Studiano la distribuzione dei redditi, dimostrò come, in una data regione, pochi individui possedessero la maggior parte delle ricchezze. Questa osservazione ispirò la cosiddetta “legge 80/20”, una legge empirica di natura statistica, che afferma che il 20% delle cause provochi l’80% degli effetti.

Proprio per questo che io credo che i nostri risultati dipendano sicuramente dagli strumenti che abbiamo a disposizione, ma che sono fortemente influenzati da quello che pensiamo mentre ci muoviamo per raggiungerli! 

Dal 2013 mi sono trasferita in Svizzera e ho aperto la sede Genio di Lugano. Se avremo il piacere di conoscerci di persona, troverai davanti a te una persona determinata a trasmetterti tutte le competenze tecniche che ti consentiranno di diventare un vero “talento” nello studio e soprattutto, troverai una persona che crede fortemente che, come disse Bryan Adams “Il dubbio e la paura portano al fallimento. Quando pensi negativamente il tuo atteggiamento ti porta al fallimento. I pensieri si cristallizzano in abitudini e le abitudini si solidificano nelle circostanze.” 

Ci vediamo in ufficio!

Partecipa ad una lezione gratuita!

Clicca sul link che segue per approfondire il nostro corso e prenotare la tua prima lezione gratuita!

Contattaci