Genio in 21 giorni

come studiare alle superiori senza fatica

Come studiare alle superiori senza fatica

Come studiare alle superiori al meglio, per ottenere risultati brillanti senza sacrificare ogni minuto del tuo tempo libero? Ne parliamo in questo post.

Perché è importante sapere come studiare bene fin dalle superiori

Le superiori sono un periodo cruciale nella vita di uno studente. Rappresentano un passaggio fondamentale verso l’età adulta e soprattutto sono l’ultimo passaggio prima dell’università o del mondo del lavoro. Il passaggio tra le medie e le superiori comporta dover affrontare una maggiore quantità di materiale da studiare e una maggiore complessità dei concetti.

Un buon metodo di studio fin dalle scuole superiori ti permetterà di

  • organizzare e gestire il tuo tempo in modo migliore e più efficace.
  • sapere su cosa concentrarti nello studio
  • memorizzare le informazioni in modo più duraturo
  • evitare di trovarti all’ultimo a dover studiare troppe pagine (che faticheresti a ricordare) cercando inutilmente di recuperare il tempo perso
  • affrontare la scuola con più serenità
  • vivere le interrogazioni e le verifiche con molta meno ansia perché sai di essere preparato
  • avere molta più autostima in te stesso
  • avere più soddisfazioni
  • avere molto più tempo libero da dedicare agli amici, allo sport e alle tue passioni.

Insomma, come puoi vedere sono tanti i vantaggi di sapere come studiare alle superiori in modo rapido ed efficace.

Tutto questo non succede però spontaneamente, come ancora molti credono…

Non basta metterti seduto davanti al libro con tutta la tua buona volontà.
La buona volontà è sicuramente importante ma finirà molto presto non appena cercherai di memorizzare montagne di informazioni che proprio nella tua testa non ci vogliono invece stare!

Come si risolve tutto questo? Come si fa per imparare a studiare al meglio alle superiori?

Di base hai bisogno di un Metodo di Studio che parta dalle tue caratteristiche personali di apprendimento cioè da come il tuo cervello impara meglio (già… è un falso mito quello che esiste un metodo di studio buono per tutti!).

Per farti comprendere meglio di cosa parliamo noi di Genio in 21 Giorni quando parliamo di Metodo di Studio ti invitiamo a guardare questo video che ti permetterà di chiarirti molto bene le idee.

studiare velocemente bene senza fatica

Nel frattempo però eccoti una serie di consigli operativi che puoi utilizzare fin da subito e ti aiuteranno a migliorare il tuo approccio allo studio.

9 Consigli su come studiare alle superiori al meglio

Prendi appunti, fai domande

Sfrutta al massimo le lezioni frontali. Anche se a volte potresti trovarle noiose, le ore trascorse in classe sono un ottimo punto di partenza per un metodo di studio efficace. Ti consentono inoltre di perdere meno tempo a casa: conoscerai meglio gli argomenti e sarai pronto a integrare le informazioni che hai già a tua disposizione con quelle che ci sono nei libri.

Inoltre, le lezioni frontali sono il momento ideale per porre delle domande agli insegnanti, interagire con loro, comprendere meglio gli argomenti, ma anche rendere l’apprendimento molto più dinamico e meno noioso.

Leggi anche: Prendere appunti per ricordare tutto senza sforzo come le grandi menti del passato

Stabilisci una routine

Molte volte gli studenti tendono a rimandare lo studio fino all’ultimo momento, concentrandosi solo pochi giorni prima dei compiti in classe o delle verifiche.

Questo approccio allo studio non solo non è efficace ma non permette un’apprendimento completo e aumenta solo i livelli di stress.

Per evitare questo, è importante pianificare una routine quotidiana di studio anche quando le verifiche non sono imminenti.

Organizzare gli appunti ogni giorno al rientro a casa, dare un’occhiata agli argomenti trattati durante le lezioni e utilizzare i libri di testo in modo regolare, renderà lo studio meno stressante e più efficace.

Organizzati al meglio

Per studiare alle superiori, devi essere organizzato. Organizzare significa stabilire il tempo dedicato allo studio, lo spazio e il materiale a disposizione.

Partiamo dall’elemento più semplice: scegli un luogo silenzioso e ordinato per studiare. Nella stanza scelta non ci devono essere fonti di distrazione e l’ambiente deve essere ben organizzato.

Poi stabilisci dei momenti della giornata per studiare. Crea una tabella con i tuoi impegni, le ore dedicate allo studio, le pause e anche il tempo per gestire gli imprevisti. Cerca poi di rispettarla giorno dopo giorno, per organizzare lo studio al meglio e senza stress.

Infine, organizza il materiale in modo che le informazioni da studiare non siano sparse tra fogli, libri, PC, post it. Studia tutto in un unico luogo in modo da non creare confusione.

Leggi e sottolinea

Prima di mettere mano all’evidenziatore fai una ricognizione di quello che devi studiare. Ti è mai capitato di leggere, arrivare alla fine e chiederti… “Ma io cosa ho letto?” In questo video ti spieghiamo come capire meglio quello che leggi.

La sottolineatura deve essere svolta con criterio: solo il 30% del testo andrebbe sottolineato, quindi i concetti più importanti. I vantaggi della sottolineatura sono molti: fissa i concetti nella memoria, migliora la concentrazione e consente di non rileggere ogni volta tutte le pagine.

Integra gli appunti: le mappe

Per studiare alle superiori, consigliamo di creare delle mappe mentali. Si tratta di schemi che raccolgono tutte le informazioni raccolte a lezione e dai libri, in un unico posto, con un’organizzazione particolare, capace di attivare al meglio le tue capacità di immagazzinare e ricordare informazioni.

Le mappe collegano le varie informazioni in modo logico, rispondendo a delle domande e consentendo di fissare nella memoria visiva i concetti.

Leggi anche: Mappe mentali per studiare meglio e prendere appunti più velocemente (anche se non sei Leonardo Da Vinci)

Rendi lo studio più interattivo

Puoi non studiare solo dagli appunti e dai libri. Cerca su YouTube dei video sull’argomento che stai studiando. Si tratta di un metodo interattivo per ripetere la materia di studio, ma anche per non annoiarsi troppo e approfondire gli argomenti.

Allenati ad esporre

Per vincere la paura di trovarti davanti all’insegnante, ripeti ad alta voce, davanti allo specchio o con un tuo amico o parente. Questo ti aiuterà a:

  • fissare nella mente gli argomenti
  • migliorare la tua esposizione
  • superare l’ansia da esame.

Una cosa fondamentale su cui allenarti è quella di eliminare le “non parole”. In questo breve video ti spieghiamo cosa sono e come fare per eliminare questo vizio fastidioso e dannoso per le tue interrogazioni!

Trova la giusta motivazione

Spesso gli studenti si trovano nella condizione di studiare senza avere chiari i propri obiettivi. Lo fanno perché la scuola, fino a una certa età, è obbligatoria, perché non sanno cos’altro fare oppure, ormai, sono a metà del percorso e non possono mollare.

Rifletti sul motivo per cui studi: dove vuoi arrivare? Qual è il tuo sogno nella vita? Come può la scuola aiutarti a raggiungerlo? Immagina qualcosa di concreto, una foto, come la tua laurea, il tuo ufficio, i tuoi colleghi di lavoro, la tua azienda. Magari al momento pensi che le materie che stai studiando non ti saranno utili nella vita, ma potresti stupirti, invece, di quanto utilizzerai certe nozioni nella tua carriera professionale o nella quotidianità.

Supera l’ansia

L’ansia è un problema molto comune negli studenti. Succede perché non senti di essere preparato a sufficienza, o perché temi di deludere te stesso e la tua famiglia. Oppure perché hai a che fare con professori a volte troppo severi. Studiare con un metodo efficace consente di arrivare al giorno della verifica con maggiore sicurezza.

Impara a respirare profondamente prima di affrontare la tua sessione di studio. Prima della verifica, evita di sfogliare in continuazione i libri e di ripassare assiduamente. Piuttosto, prenditi mezz’ora di relax in cui non pensi a nulla. In questo modo, lo stress cala e la tua performance migliora.

Vuoi saperne di più?

PARTECIPA ALLA

MASTERCLASS GRATUITA

In questo articolo...

Potrebbe interessarti anche...