Studiare nel sonno: il sogno di chiunque! Poter trascorrere ore beate a dormire senza ritegno nè rimorso, mentre per qualche magico attrezzo le informazioni si riversano nella tua memoria. Ci metterebbero tutti una mano sul fuoco pur di avere questa possibilità.

Billy, uno studente di Harvard, prima di andare a letto, posizionava il registratore accanto al cuscino con la (non) segreta speranza di studiare nel sonno e imparare dormendo.

Schiacciava Play e la voce di un attore recitava The Raven, la poesia il Corvo, di Edgar Allan Poe.

Billy ha ripetuto questo esercizio di ascoltare registrazioni nel sonno per un mese.

Alla fine del mese però si accorse che ricordava solo i primi due versi, perché erano quelli che sentiva quando era ancora sveglio.

Ma allora è davvero impossibile studiare dormendo?

Come Billy sono certo che moltissimi studenti hanno fatto qualche tentativo di apprendimento nel sonno. Quando io ero ragazzo andava tantissimo di moda la convinzione che potessi imparare l’inglese nel sonno ascoltando registrazioni durante la notte.

Ti sembrerà assurdo, ma studiare dormendo è un “metodo” che nasce nel lontano 1920 da una teoria che sosteneva che il sonno fosse uno stato ipnotico e che quindi fosse possibile sfruttarlo per imparare nuovi concetti.

La tecnica sarebbe piuttosto banale: per ricordarsi dove si trovava Dante nel bel mezzo del cammino della sua vita, basterebbe mettere un registratore sotto al letto, far partire il primo cantico delle Divina Commedia e lasciarlo andare tutta la notte per un numero x di notti, finché non si impara a memoria il cantico.

La svolta!

Se funzionasse davvero, durante il giorno non apriresti più libro e passeresti tutti i tuoi pomeriggi a dormire con le cuffie all’orecchio. In un attimo risolveresti ogni problema di studio che non ti fa dormire sogni tranquilli e che ti impedisce di

⛔ dare più esami a sessione e laurearti in tempo;

⛔ guadagnare tempo per te stesso, invece di perderlo a ripetere mille volte gli stessi concetti, tentando di ricordartene almeno uno;

⛔ andare all’esame senza l’ansia di non passarlo o di non prendere il voto che ti meriteresti.

Roba da voler diventare un laureato seriale…

Con gli anni però i ricercatori hanno capito che dormire non può essere considerato uno stato ipnotico e che quindi non si può memorizzare nel sonno qualcosa di nuovo.

Questo, di fatto, conferma che studiare dormendo NON è possibile

Ma non ti disperare, perché esiste comunque un modo che ti permetterà di passare interi pomeriggio a ronfare sul divano, arrivando il giorno dell’esame pronto a spaccare il mondo.

Un modo che ti permette di quadruplicare la tua velocità di studio, ricordando ogni informazione senza doverla ripetere all’infinito: si tratta di mettere a punto il tuo metodo di studio personalizzato.

studiare velocemente bene senza fatica

Genio in 21 giorni è l’unico sistema con cui puoi finalmente creare il metodo di studio più efficace per te, in base alle tue caratteristiche e ai tuoi obiettivi personali.

Ti è mai capitato?

Sei in classe e il professore sta spiegando una materia nuova.
Tu e il tuo compagno di banco trascrivete parola per parola tutti gli appunti.
A casa studiate assieme dallo stesso libro e dagli stessi appunti le stesse informazioni per lo stesso identico numero di ore.
Arriva il giorno dell’esame.
Lui prende 28.
Tu 20.

Come ci è riuscito? È più intelligente di te? Più bravo?

Forse sì. Forse dipende da ciò che sapevate prima di cominciare a seguire le lezioni del corso. 

Ma più probabilmente il metodo che entrambi avete usato per studiare quella materia era evidentemente più adatto alle sue caratteristiche di apprendimento, rispetto che alle tue.

Lo so, questo ti fa infuriare.

Ma è il vero motivo per cui ti sembra di perdere tanto tempo a studiare per poi non ricordarti abbastanza. Stai usando un metodo che non è quello più adatto alle tue caratteristiche.

Genio in 21 Giorni è l’unico sistema grazie al quale, con molta chiarezza e facilità, potrai finalmente impadronirti di un metodo di studio efficace per te. Cucito su misura per te.

La sua forza si basa sul fatto che proprio come non esiste una sola dieta che va bene per tutti, non esiste nemmeno un metodo di studio che funziona per tutti allo stesso modo.

Genio in 21 Giorni infatti NON è l’ennesimo corso di tecniche di memoria, palazzi mentali e inutili trucchetti per aiutarti a studiare, organizzato da “guru improvvisati” che hanno letto giusto qualche libro sull’apprendimento prima di autonominarsi esperti in materia.

Quando avrai finalmente un metodo di studio su misura per te non avrai nessun bisogno di studiare nel sonno perchè sarai in grado di:

1) leggere un capitolo e ricordare tutte le informazioni che ti servono, già la prima volta che le studi;

2) evitare di ripetere fino all’eternità sempre gli stessi concetti per ricordare. In realtà non dovrai MAI più ripetere!

3) Non passare più notti in bianco a causa di stress e agitazione o incubi in cui ti ritrovi in aula, con di fronte un foglio pieno di domande a cui non sai rispondere;

4) Fare la spola per metà pomeriggio tra letto e divano, rimpinzandoti di serie tv grazie alla montagna di ore di tempo libero che ti ritroverai a disposizione.

5) prendere sempre 30 e lode, perché grazie alla quantità di informazioni che ti rimarranno impresse nella mente, informazioni che nemmeno il professore ricorda, all’esame farai sempre una figura eccezionale;

Vuoi un esempio?

Se le parole ancora di Chiara non ti bastano, clicca qui per leggere di tutti gli altri studenti che hanno quadruplicato la loro velocità di studio e hanno preso 30 e lode, dormendo sonni tranquilli prima e dopo l’esame.

 “Tutto figo, funzionerà anche su di me”?

Non ti dico di credermi solo sulla parola, visto che per te sono uno sconosciuto.

Ma ti invito a scoprirlo di persona.

Se il completo potenziale del tuo cervello ti sembra la colpa è tutta del metodo di studio che ti hanno costretto ad usare fino ad oggi

Un metodo vecchio, noioso e decisamente poco efficace.

Se continuerai ad usarlo, avrai sempre problemi a ricordarti quello che studi e dovrai sempre perdere migliaia di ore a ripetere quello che potrebbe entrarti in testa in un nano secondo.

Non è qualcosa di magico, spirituale o che so io…

Si tratta di qualcosa di scientifico.

Per scoprire il metodo di studio migliore al mondo ti basta cliccare sul link, compilare il form che trovi alla fine e darti una chiacchierata gratuita e senza impegno con uno dei nostri tutor.

m,etodo di studio consulenza gratuita