Come studiare matematica è già un affare complesso. Ma riuscirci quando sei una di quelle persone che al solo vedere una sola riga di numeri e formule ti viene mal di testa, può essere ancora più un incubo. In questo post scoprirai però una serie di informazioni che rivoluzioneranno completamente il tuo modo di studiare matematica facendoti ottenere molti più risultati molto più facilmente.

La matematica è la bestia nera per antonomasia. È l’emblema della materia difficile. È l’ostacolo più grande per il 79% degli studenti. Hanno persino coniato un termine per definire l’odio che una grande quantità di studenti prova per lei: “Matofobia”.

Matofobia è infatti il termine che deriva dalla fusione delle parole matematica e fobia e, il suo significato è proprio paura della matematica, ovvero antipatia per la disciplina.

studiare matematica

Perché è così difficile studiare matematica

Studiare matematica è più difficile di studiare altre materie per una serie di buoni motivi:

1) Innanzitutto la matematica è una materia è più astratta delle altre. L’83% della nostra memoria lavora per immagini e se una lezione di storia la possiamo immaginare come un film o un cartone animato, una lezione di matematica spesso non possiamo proprio immaginarla. La lezione sulle disequazioni o lo studio di funzione, difficilmente stimola la nostra memoria visiva (al massimo stimola la memoria fotografica che però è il 7% di quella visiva).

2) In secondo luogo per studiare matematica non basta capire il concetto e ricordarlo, come per geografia, italiano, filosofia, latino o storia. Bisogna anche utilizzare la teoria per fare esercizi. Questo significa andare a sfruttare la nostra memoria procedurale, ovvero quella che ci permette di diventare abili a fare qualcosa di manuale. Significa anche passare molto tempo a esercitarsi.

3) Per studiare matematica hai bisogno di più organizzazione rispetto altre materie. 30 pagine di storia puoi studiarle guardandone 2 adesso in 10 minuti, 15 pagine poi in un’oretta nel pomeriggio e le altre 13 in mezz’ora dopo cena. Purtroppo in 10 minuti o anche in mezz’ora di matematica concludi poco o niente!

4) Studiare matematica richiede una buona memoria sui dettagli. Formule, dimostrazioni e definizioni non sono affatto semplici da ricordare. E ogni volta devi memorizzare una formula nuova, senza dimenticare quelle già imparate (quante volte hai sentito dire che in matematica ogni argomento è collegato a quello successivo!?).

5) Spesso non si percepisce un’utilità pratica nello studiare matematica. Ci sono studenti di economia che amano la matematica, perché la utilizzano per calcolare un bilancio o una statistica che permetterà a un’azienda di incrementare i guadagni. Loro vedono un’utilità pratica, ma chi fa analisi matematica a ingegneria o chi studia per la maturità non ha una visione d’insieme così stimolante.

Studiare matematica e materie scientifiche: i consigli dell’Istruttore #Genioin21Giorni

Insomma, studiare matematica non è complicato in assoluto, ma devi farlo in modo molto diverso dalle altre discipline. È importante precisarlo, perché magari anche tu pensi di essere negato o non portato per questa materia, ma il problema non sei tu! Il problema è il metodo che utilizzi per affrontarla!

A questo proposito ti invito ad ascoltare questo breve video del nostro istruttore della sede di Rimini, Luca Braggion.

Come cambia studiare matematica quando hai fatto il corso Genio in 21 Giorni

Potresti pensare che riuscire a studiare matematica senza fatica sia comunque impossibile per te, perché sei troppo negato, sei rimasto troppo indietro, la odi troppo.

Bene, qualunque sia il tuo motivo, sappi che la situazione può cambiare più rapidamente di quanto tu possa neanche immaginare. Com’è successo a Leonardo che in un mese solo, dopo il corso, ha recuperato il debito che aveva in matematica o Francesco che è passato da 5 a 8 in matematica, dopo il corso Genio o gli straordinari risultati di Altea, studentessa universitaria che è riuscita a recuperare Analisi 1, Algebra e Chimica in 3 settimane, arrivando persino a preparare in anticipo le lezioni che avrebbe frequentato.

Ti ricordo che queste sono solo alcune delle testimonianze che puoi leggere in versione PDF nel manuale pubblicato annualmente con le 1000 migliori storie, certificate ZeroTruffe da Il Salvagente nel sito www.testimonianzegenioin21giorni.it. Oppure “in diretta” nel nostro gruppo Facebook Sistema di Studio.

metodo di studio certificato

Vediamo infine qualche consiglio pratico ulteriore.

  • Full immersion. Organizzati in modo da poter dedicare almeno un’ora e mezza consecutiva agli esercizi.
  • Associa un’immagine ai concetti. Se stai studiando le funzioni, non memorizzare solo le formule corrispondenti, ma spendi qualche minuto anche a ragionare sulle figure. Attiverai la memoria visiva.
  • Utilizza una mappa mentale. La teoria non è molta in matematica. Più che altro ci sono procedure da seguire e metodi di risoluzione degli esercizi. Se sai usare le mappe mentali, sfruttale per riassumere i concetti principali. Qualsiasi altro modo di riassumere le informazioni non regge il confronto con la mappa mentale.
  • Sfrutta le tecniche di memoria. Ci sono mnemotecniche che ti possono permettere di ricordare formule o dimostrazioni anche a lungo termine guardandole una sola volta. Questo è possibile perché esse stimolano delle abilità innate della nostra mente. Usarle ti risparmierà fatica, noia e soprattutto molto tempo!
  • Studia con un obiettivo vero (non un obiettivo temporale). Se parti con l’idea di studiare 2 ore ti potrebbe capitare di passare due ore con lo sguardo perso nel vuoto e la tua sensazione a fine sessione sarebbe comunque positiva: hai raggiunto l’obiettivo, sono passate due ore! Se invece hai il desiderio di finire gli esercizi relativi a un certo argomento, non ti sentirai soddisfatto fino a quando non padroneggerai bene quei concetti. Questo è molto più sensato.

Se però vuoi realmente risolvere la tua situazione ti invito a vedere questo breve webinar e prenotarti per la prima lezione gratuita del corso Genio. Scoprirai di poter fare cose che non credevi possibili. Vieni a provare 😎

studiare velocemente bene senza fatica