Runner in 21 giorni? Con Massimo De Donno è possibile

Nella corsa conta più il fisico o la mente? Per diventare veloci, competitivi e resistenti quali abitudini occorre acquisire? Sono sufficienti i famosi 21 giorni? Massimo De Donno, riconosciuto come uno dei massimi esperti italiani in apprendimento strategico, ha accettato la sfida di un amico: correre la maratona di New York, la gara più emozionante e prestigiosa al mondo. Parte quasi da zero, ma è deciso a mettersi in gioco, impegnarsi per un obiettivo importante, misurarsi non solo con le potenzialitàdel suo corpo, ma anche con le sue risorse di autodisciplina e resilienza. E tutto in tempi proibitivi.

Continua a leggere l’ articolo su “Il Corriere dello Sport” => http://www.corrieredellosport.it/news/altri-sport/running/2018/06/20-44469466/runner_in_21_giorni_con_massimo_de_donno_e_possibile/

Lascia un commento