Ho deciso do frequentare il corso Genio in 21 giorni dopo non aver superato il concorso per marescialli di marina, per il quale avevo studiato per ore giorni interi.
Ho preparato poi il concorso dei vigili del fuoco del 2017 imparando 3000 domande della banca dati con l’aiuto del mio preparatore personale, di diverse materie, in poco più di un mese, e senza bisogno di passare tutta la giornata a studiare, ho poi passato la prova scritta con voto di 40/40.
Adesso sempre con Madson Rodrigues Braz mi sto preparando per la prova del colloquio orale su 7 materie con un tempo di circa un paio di minuti a domanda, quindi lavoreremo molto anche sull’esposizione.


Sono una studentessa al quinto anno del liceo classico Nicola Spedalieri di Catania. Ho deciso di frequentare questo corso con l’intento di velocizzare il mio studio cosicché potessi dedicarmi ad attività extra scolastiche .

Fino a poche settimane fa, infatti, dedicavo oltre 6 ore allo studio delle materie scolastiche non potendo così concentrarmi sui test per accedere alla facoltà di medicina.Tutto ciò era molto frustrante, ero pervasa dai sensi di colpa nei confronti dei miei genitori che stavano investendo molto per aiutarmi a realizzare i miei sogni, e io non mi stavo impegnando.

Dopo aver frequentato il corso, a distanza di 21 giorni, non solo sono diventata molto più veloce nelle lettura e nella memorizzazione degli argomenti ma ho cambiato totalmente il mio approccio allo studio. La mia più grande soddisfazione è stata finire tutto il programma di biologia e chimica per la preparazione ai test (393 pagine) in soli 13 giorni. Un traguardo che fino a poco tempo fa non avrei mai pensato di raggiungere e che finalmente mi fa sentire una persona più sicura di me e delle mie capacità.
Vorrei ringraziare tantissimo la mia tutor Clelia Grasso senza la quale non sarei mai riuscita ad ottenere questi risultati.


Sono Nicole Stanzani, una studentessa del secondo anno dell’ITCS Rosa Luxemburg di Bologna.

Ho frequentato il corso Genio a gennaio e dopo solo un mese vedo grandi differenze rispetto a prima.
Per esempio, la prima cosa che ho cambiato sono le tempistiche. Prima del corso studiavo dalle tre alle cinque ore al giorno, spesso impiegavo l’intero pomeriggio per una materia sola però spesso finivo per prendere solo 6.

Ora in un’ora, se non meno, riesco a finire tutte le materie che decido di fare. Non è una magia, semplicemente applico il metodo! Mi organizzo meglio il materiale, mi concentro meglio, so come comprendere e studiare bene le varie materie mentre prima non ero proprio sicura di come stavo studiando. Ora con il tempo libero, o esco con i miei amici o sto in casa a riposarmi.
Anche a livello di voti sono arrivati i primi risultati: parliamo di matematica, l’ultima volta ho impiegato 25 minuti usando le tecniche del corso per studiare tutto da zero e il voto è stato 8, mentre prima era normale prendere 6, ma studiando ore e ore. Anche in economia il primo voto con i metodi è stato 7,5.
Infine parliamo dell’ansia che era uno dei miei principali problemi.. ora ho sempre meno ansia nel fare le verifiche e le interrogazioni perché so come ho studiato e so di sapere le cose.

Ringrazio tutto lo staff, sono stati tutti molto carini, la mia tutor Silene Stoppa, ma soprattutto mia mamma che mi ha convinta a fare il corso.


Sono uno studente al quarto anno dell’Istituto Tecnico per Geometri Falcone – Borsellino Di Corigliano.
Sono sempre stato molto attento ai dettagli di tutto ciò che studio, quasi a livello maniacale e questo mi ha sempre fatto perdere tantissimo tempo. Impiegavo in media 6 ore per preparare bene compiti e interrogazioni. Fino a poco tempo fa ero costretto a rinunciare alle uscite con gli amici e trascuravo l’attività fisica perché la ricerca dei particolari, gli approfondimenti e il ripetere più e più volte quello che avevo studiato mi impegnava giornate intere e spesso anche lunghe serate. Ero quindi molto insicuro di me stesso e prima di ogni interrogazione provavo forte ansia e agitazione anche se sapevo di essere preparato. Ero totalmente terrorizzato dalle verifiche.

Dopo il corso Genio in 21 Giorni che ho frequentato a Rende , in Calabria, ho ridotto senza dubbio i tempi passando dalle sei ore (minimo) di studio intenso a massimo due in un pomeriggio. Ora mi sento più sicuro di quello che faccio quando studio e riesco ad avere il grado di dettaglio che voglio senza troppo impegno. Ho perso totalmente l’ansia “da prestazione “, alzando la mia media dal 7 all’ 8 in meno di due mesi dal corso e mi ritengo soddisfatto dei risultati ottenuti ma soprattutto dal fatto di poter scegliere come spendere il mio tempo senza l’ossessione dello studio, tutto questo grazie agli strumenti di Genio in 21 giorni e al mio fantastico preparatore Giuliano De Luca.


Sono una studentessa di Bologna e studio al 5 anno di Liceo Artistico, indirizzo Architettura e Ambiete, ho frequentato il corso genio in 21 giorni in aprile dell’anno scorso per migliorare i miei risultati scolastici.

Prima di fare il liceo artistico ho frequentato un liceo scientifico, dove ho avuto problemi con la vecchia classe e con i professori, avevo perso quasi totalmente la voglia di fare una qualsiasi cosa… mi sentivo proprio male perché non riuscivo ad apprendere come gli altri volevano, non ero come gli altri volevano e mi sono sentita per anni sbagliata.
Le cose sono iniziate a cambiare quando ho perso il 3° anno e l’ho rifatto; anche se non sapevo ancora come fare, dentro di me gridavo a squarciagola quel basta che mi ha permesso di cambiare.
Dopo il corso ho avuto subito risultati e continuo ad averne.
Recentemente mi sono posta degli obbiettivi tecnici tra cui dare un capitolo al giorno di grammatica di inglese in 21 giorni e in più 30 vocaboli al giorno.

Sono contenta dei risultati anche perché con il lettore d’inglese, che abbiamo a scuola il lunedì, riesco a formulare frasi correte senza impiegarci anni e finalmente riesco a leggere i libri della black cat senza annoiarmi a morte; perché non li capivo e perché mi sentivo stupida.
Grazie al corso ho cambiato i vecchi pensieri sullo studio, e questo mi sta permettendo di migliorare sempre più i miei risultati.
Al corso ho imparato ad organizzarmi e in matematica, senza impazzire i giorni prima prima per avere ancora dei dubbi come facevo l’anno scorso, facendo 2 soli esercizi il giorno prima ho preso un bel 9.

Ho anche ricevuto da poco la 3°prova e sono stata fiera di me perché se prima del corso mi sarei uccisa dall’ansia mi sono ritrovata a ripassare solo due giorni prima!
I voti sono stati 6 in inglese, 7 fisica , 8 arte … Sono davvero soddisfatta per il risultato ottenuto anche perché ho impiegato poco tempo per ripassare tutto.

Tutto questo lo devo al corso, che mi ha reso davvero autonoma, sono davvero contenta di essermi fidata, per una volta, di qualcosa di sconosciuto.
Ho imparato tanto, e finalmente la grinta che avevo alle medie si è finalmente rimessa in moto seriamente…


Sono una studentessa ormai prossima alla laurea in Economia Aziendale presso l’Università degli Studi di Catania e sono qui per spiegarvi come è cambiata la mia vita universitaria dopo il corso. Frequentai il corso Genio a inizio del secondo anno di università, portandomi dietro già delle materie del primo.

Anche se sono stata sempre molto studiosa, gli esami concentrati in pochissimo tempo, ognuno con tanto materiale sia pratico che teorico, mi creavano così tanta ansia e stress che non riuscivo a gestire le mie emozioni, finendo per rinunciare a sostenerli. Dopo il corso, in una sola settimana, ho dato 4 materie: Economia e gestione delle imprese (25/30), Statistica (25/30),  Inglese (27/30) Informatica (24/30).

Ma i risultati non finiscono qui, perché è da quel momento che io riesco a preparare materie di qualunque difficoltà in poco tempo, come, per esempio, Diritto Commerciale I, preparato in soli 6 giorni. Inoltre, a giugno 2017 ho preparato e dato 4 materie in 12 giorni: Politica Economica, Commerciale II,
Marketing, Economia e gestione delle imprese bancarie (preparata in tre ore e mezzo).
So che potrebbe sembrare assurdo, ma adesso riesco meglio a preparare più esami contemporaneamente che uno solo a sessione! E un esempio lo è l’ultima, quella invernale dove ho dato le mie ultime tre materie (Istituzioni di Economia, Diritto Tributario e Matematica Generale) in 4 giorni, di cui due nello stesso giorno e a distanza di due ore l’uno dall’altro.

Riuscendo a prepararli in contemporanea con la tesi, sto anticipando la mia laurea di una sessione. Ringrazio la mia tutor Ambra Picasso per avermi aiutata a trasformare ciò che per me era una debolezza in una potenzialità!


Sono Ilaria Cannazza, ho 18 anni e frequento il quinto superiore al liceo scientifico De Giorgi di Lecce.

Prima di frequentare il corso Genio in 21 Giorni non avevo grandi difficoltà, nonostante la quantità di studio necessaria nella mia scuola viene considerata enorme dai miei compagni di classe, riuscivo ad avere la media dell’8. Ho deciso di frequentare questo corso perché, per riuscire a studiare sempre tutto, dovevo rinunciare ad attività che amavo fare, quali: gli scout, la palestra, la lettura di romanzi di piacere e uscire con gli amici. Ho partecipato al corso Genio in 21 Giorni nel settembre 2016 e i risultati non hanno tardato ad arrivare:

ho ripreso a fare tutte quelle attività, che per mancanza di tempo avevo abbandonato.
– Il mio livello di ansia pre compito o pre interrogazione è diminuito notevolmente, prima arrivavo anche a star male fisicamente per il troppo stress. Questo era dovuto al fatto che la mia preparazione non era sufficiente. Ora sono sempre padrona degli argomenti che vado a studiare e da questo deriva una totale sicurezza
La mia media scolastica è aumentata da 8 a 8,6 nonostante dedichi allo studio meno tempo di prima
Studio in media anche 50 pagine in un’ora
Ho velocizzato la mia lettura di quattro volte 
Leggo anche più di un libro di narrativa a settimana, cosa che prima credevo impossibile 
– Ho passato l’esame First memorizzando tutti i phrasal verbs in un pomeriggio 
Mi sono qualificata come terza su 150 partecipanti della mia scuola in un test sul livello di conoscenza dell’inglese
In alcune materie ho alzato notevolmente la media: in chimica è passata da 5 a 9
L’ultimo mio risultato è stata un‘ interrogazione di arte su 150 pagine preparata in un’ora e mezza. Voto 9.


Sono iscritto al secondo anno di Ingegneria Industriale a Lecce.

Da quando ho finito la maturità il mio sogno è entrare nell’Accademia dell’Aeronautica. Ci ho provato per 2 anni, ma il fattore ansia e il pensiero di non essere all’altezza hanno preso il sopravvento. Per non stare fermo a girarmi i pollici ho iniziato a frequentare l’Università, ma anche qui i risultati non erano dei migliori: perdevo molto tempo a studiare, lo facevo controvoglia e la stima di me stesso andava sempre più verso il basso. 
Ho sentito parlare di Genio in 21 giorni da una amica. Non ero a conoscenza di corsi di apprendimento efficaci e, per cambiare la mia situazione, non ci ho pensato due volte prima di iscrivermi.

Da quando ho fatto il corso molte cose sono cambiate. Ho studiato 2 banche dati (una da 7100 domande e una da 5000 domande) in poco più di due settimane e mettendomi sulla scrivania la mattina e qualche ora la sera e sono riuscito passare la preselezione con un punteggio che è tra i più alti che ci siano stati. Nello stesso periodo ho superato al primo appello possibile lo scritto di Analisi I, che era la mia bestia nera, e preparato l’esame per diventare un istruttore di nuoto, superato anche quello con successo.
Non arrivo più agli esami con ansia, ma con sicurezza e voglia di sostenere l’esame.


Sono una studentessa e sono al quarto anno di giurisprudenza a Roma presso Sapienza.
Ho deciso di frequentare il corso “Genio in 21 giorni” a Novembre dello scorso anno perché non sono una tipa a cui piace passare le ore sui libri, tanto meno sprecare tempo che invece potrei utilizzare per fare altre cose che amo.

Il mio metodo di studio prima era poco efficace, mi riducevo sempre all’ultimo minuto per preparare un esame e finivo per passare giorni e notti intere sui libri… e tutto ciò per cosa?? Affrontare l’esame con ansia e prendere un voto medio/basso!

Dopo il corso “Genio in 21 giorni” ho imparato tecniche di memoria che mi permettono ad oggi di preparare esami con tempistiche persino inferiori e con una qualità del tutto superiore! Ho aumentato di 6 volte la mia velocità nella lettura (grazie alle tecniche di lettura veloce) e la mia comprensione del testo è nettamente migliorata! Pensate che ora mi basta leggere una volta il testo per farlo mio e riuscire ad avere una visione generale.
Ad esempio per questa sessione mi ero programmata di fare un esame a settimana per cinque settimane e sto rispettando a pieno i miei piani! Ne ho dati già 4 con la media del 27! Tra pochi giorni farò l’ultimo e nonostante ciò sto partendo per un viaggio! Tornerò tre giorni prima della data prevista perché so per certo che mi basteranno per raggiungere il voto che desidero nonché per affrontare con tranquillità quest’ultima prova del semestre.
Mi sembra ancora assurdo che posso finalmente dedicarmi a tutte le mie passioni ed attività senza sensi di colpa né ansia e per questo devo ringraziare di cuore tutto il centro di Roma, l’istruttrice Luisa e particolarmente la mia tutor Valeria che mi ha seguita ed indirizzata durante questi mesi! Grazie.


Frequento il liceo linguistico di Napoli, il Galileo Galilei, e sono attualmente al 5º anno con la media del 7,5.
Nello studio adoro essere sempre preparato per evitare ansie e puntare a voti piuttosto alti.

Prima del corso Genio in 21 Giorni, passavo tutti i miei pomeriggi e le mie nottate a studiare, per poi svegliarmi alle 4:00-5:00 del mattino per ripetere gli argomenti della verifica o dell’interrogazione prima di andare a scuola. Praticamente, uscivo di casa solo il venerdì e il sabato per poi affrontare una settimana come se fosse un mese
In più, le conoscenze acquisite le ricordavo per qualche giorno per poi dimenticarle.

Dopo il corso Genio in 21 Giorni, ho acquisito un metodo che mi ha consentito già alla prima lettura di assimilare le informazioni senza doverle ripetere con una concentrazione molto molto alta. Ma la cosa sorprendente è che riesco a ricordare argomenti svolti che risalgono addirittura a mesi fa.
Così facendo ho ridotto notevolmente i tempi di preparazione delle verifiche scritte o orali. 

Vi faccio qualche esempio:
– interrogazione e compito di spagnolo preparati in 2 ore, con più di 40 pagine senza mai averle lette prima, ho preso ad entrambi 9
– interrogazione di storia dell’arte su 80 pagine (impressionismo, post-impressionismo e art nouveau) preparata in 4 ore, voto 8
– interrogazione di filosofia (Kant, idealismo e Fitche) preparata in 2 ore, voto 6,5 (dove il massimo per la prof. è 7).
Sono veramente orgoglioso di me e dei miei risultati, perché credo che prima del corso non avrei mai potuto raggiungerli con queste tempistiche!
Oggi sto frequentando il corso per la patente, esco quasi tutti i pomeriggi e talvolta anche la sera, e sono decisamente meno stressato.
Tutto questo grazie al mio impegno e grazie a ciò che il corso Genio in 21 Giorni offre!
Un grazie in particolare va al mio tutor Francesco Esposito che mi ha seguito e mi segue con costanza e ha fatto sì che io abbia dei risultati così straordinari!