Sofia Sanchi

Sono iscritta al terzo anno di Farmacia.

Fin da quando frequentavo le scuole superiori, vedevo lo studio come una mole di informazioni da trasferire dai libri/appunti alla mente. Questo trasferimento di informazioni mi richiedeva ore e ore di tempo; ore che si suddividevano nella sottolineatura del libro, nell’intera trascrizione di parti di libro sotto forma di riassunti e nella ininterrotta ripetizione di tali riassunti al fine di assimilare tutte le informazioni. L’impiego di tutto questo tempo però mi portava ad ottenere voti piuttosto alti.

All’università invece applicando il “metodo” delle superiori, mi sono ritrovata insoddisfatta dei voti poiché non rispecchiavano le mie aspettative e le ore di studio spese nella preparazione degli esami. Questo stava a significare personalmente una scarsa comprensione dei concetti e un’ enorme difficoltà nell’esporre tali.
Frustrata da ciò ho deciso di iscrivermi al corso “Genio in 21 giorni” , che mi ha permesso di trovare un buon metodo di studio, al fine di risparmiare tempo, aumentare la qualità del mio studio, la comprensione di slide e appunti e la loro memorizzazione.

Con l”applicazione del metodo nei 10 giorni successivi al corso (frequentato dal 23 al 25 Giugno 2017) sono riuscita a memorizzare tutte le reazioni di Chimica Organica (12 CFU), distribuite in circa 200 pagine di appunti e 600 pagine di libro; permettendomi così di superare con successo scritto e orale nella sessione di Luglio.
Successivamente sono riuscita a rielaborare 600 pag. (slide + appunti) di Analisi dei Medicinali I (14 CFU) in una settimana e a memorizzare i dati estrapolati da tali pagine in 2 giorni. Risultato? Un bel 28/30.
Ringrazio enormemente il mio tutor Luca Braggion, che con i suoi consigli e il suo aiuto mi ha permesso di alzare i miei standard e raggiungere i miei obiettivi.