Pilar Lozano

Sono una studentessa di medicina veterinaria alla statale di Milano
Premetto che io ero una persona molto scettica riguardo questo tipo di corsi, ma con questo mi sono proprio dovuta ricredere.
È stata una mia amica ad avermi invitata alla presentazione del corso, e paradossalmente non è stata lei ad iscriversi ma io, attirata soprattutto dall’esercizio sul ricordare un gran numero di cifre.
Pensavo che il sabato mi sarei ritirata, ma già il venerdì sera non ho più avuto dubbi sulla validità del corso, che oltre ad essere divertente apre le porte a tante capacità che sembra molto difficile poter acquisire.
Prima passavo pomeriggi interi a studiare, spesso facendo molto meno di quello che mi ero prefissata e senza ricordare bene quel poco che avevo fatto: non ero proprio una persona che riusciva a concentrarsi al massimo e si distraeva anche solo con una matita.
Dopo aver fatto il corso ho finalmente cominciato ad applicare un vero metodo di studio: riesco a fare tutto quello che mi prefiggo in meno tempo rispetto a prima, con un solo ciclo di 50 minuti faccio fino a 45 slide per le quali prima avrei speso almeno due ore; non mi viene più da disperarmi prima dello studio, non dico che adesso sia divertente ma almeno sono più motivata, mi sento persino più sicura riguardo la qualità del mio studio.
Adesso sono in pari con molte materie e sto preparando tre esami contemporaneamente che si terranno lo stesso giorno, senza alcuna ansia di non potercela fare e prendendomi spesso dei momenti per distrarmi e rilassarmi.
Grazie Marta Lieto Magri, è stata un’esperienza unica, e questo è solo l’inizio.