Marta Pititto

Ho 23 anni e sono al 5 anno di Giurisprudenza presso l’università di Bologna.
Sono sempre stata una studentessa molto attenta e perfezionista.
Infatti dedicavo intere giornate allo studio e alla preparazione degli esami.
Prima di frequentare il corso genio studiavo con il metodo classico di tutti gli studenti (leggi-ripeti), ma non mi soddisfaceva affatto perché non avevo mai la sicurezza di sapere bene tutta la materia e ripetevo fino allo sfinimento per acquisire una sicurezza che alla fine non avevo mai al 100% al punto da rinviare esami. Impiegavo molto tempo nel ricordare la grande quantità di dettagli e di informazioni, infatti per preparare un esame (esempio 300 pagine) ci impiegavo 1 mese o più, ma la difficoltà più grande non erano i miei tempi di studio ma era le emozioni di ansia e insicurezza che vivevo durante la preparazione dell’esame e la verifica.

Bè oggi posso dire di essere molto soddisfatta del corso Genio in 21 giorni, soprattutto visto il mio primo obiettivo raggiunto:
Dopo 1 mese dal corso ho passato il parziale di diritto amministrativo con 25 (una delle materie più importanti di 18 crediti), preparato in poco più di 6 giorni, cosa che prima non avrei ma immaginato di fare.
Sono molto contenta di questo risultato perché non l’avrei mai raggiunto prima del corso, inoltre la soddisfazione più grande è stata anche sostenere l’esame con molta tranquillità data dalla sicurezza di ciò che avevo studiato.
Un grazie va al mio preparatore personale Francesco Bilotti per il supporto e i costanti consigli.