Marika Attanasio

Ho 18 anni e frequento l’ultimo anno al Liceo Scientifico “C. De Giorgi”, Lecce.
Posso dire di non aver mai avuto alcun tipo di ripensamento sul percorso scolastico intrapreso; ho sempre ottenuto ottimi risultati.
Unica pecca: scarsa organizzazione.
Studiare mi portava via un’enorme quantità di tempo (min. 5 ore); avevo dimenticato cosa significasse “coltivare le proprie passioni”.

Ad ottobre scorso ho deciso dunque di fare il corso Genio in 21 giorni, spinta sicuramente da questo, ma perlopiù dalla curiosità, dalla voglia di “fare di più”.

Ad oggi mi ritengo davvero soddisfatta di questa scelta perché la mia vita ha fatto un salto di qualità: in alcune materie la media è aumentata: ad esempio in latino, filosofia e italiano ora ho la media del 9!

Finalmente ho detto addio all’ansia e alle preoccupazioni pre-verifica.

Il tempo impiegato per studiare è stato più che dimezzato: ora in 1 ora arrivo a studiare dalle 25 alle 30 pagine.

Ecco i risultati stress-free delle ultime interrogazioni:
– 8.5 interrogazione di filosofia
– 8.5 compito di italiano
– 9 interrogazione di letteratura latina

Grazie al corso ho capito che studio e passioni creano un binomio perfetto: posso tranquillamente studiare e fare ciò che più mi piace, andare in palestra, leggere, uscire, senza ricorrere alla banale scusa del “non ho tempo”.

Inoltre, mi sento davvero serena; ho acquisito finalmente quella sicurezza di cui avevo bisogno e sentirlo dire da amici, professori o parenti è una sensazione impagabile!