Gregorio Ragaglia

Sono uno studente originario forlivese, iscritto al 4°anno della facoltà di giurisprudenza a Bologna.

Demotivato dagli insegnanti per un blocco: la dislessia.

La demotivazione mi hanno convinto a puntare al risultato minimo, pensando fosse il mio massimo per le mie capacità,demotivandomi nell’approccio allo studio.

O forse era il metodo sbagliato?

La fatica nella lettura mi ha allontanato dalla sapienza e solo grazie al metodo fornito dal corso genio in 21 giorni sono riuscito a triplicare la velocità di lettura con il raddoppio della comprensione.

Adesso l’approccio allo studio è cambiato radicalmente da uno studio stancante a vederlo come un divertimento. Non avrei mai pensato che un corso avrebbe potuto cambiare la mia vita in questo modo. Grazie al mio tutor Elio Cardetta. Dopo un solo mese il massimo è diventato il minimo.