Giorgia Dalla Libera

Faccio la strumentista ortopedica, mi sono iscritta a luglio 2016 perché lavorando non sempre avevo il tempo per studiare tutto ciò che volevo e non sempre avevo la certezza di ricordarmi tutto. Ho deciso perciò di partecipare per risparmiare tempo e per avere uno strumento per migliorare le mie prestazioni rispetto lo studio.

La cosa che ho trovato e trovo tutt’ora più emozionante del corso è la costanza dei risultati.

Se ti chiedessero come poterne sapere di più di un qualsiasi argomento, cosa risponderesti? Probabilmente leggendo. Beh io sono passata dalle 24 alle 87 pagine in circa mezz’ora di libri di formazione professionale, come tecniche chirurgiche.
Se ti chiedessi cosa rende tranquillo un maniaco dei dettagli? Probabilmente risponderesti “saper tutto” . Beh da “dettagli addicted” posso ammettere di non aver avuto mai così tanto sotto controllo del materiale studiato.
Il corso mi ha permesso di avere padronanza di un mezzo che posso applicare il qualsiasi materia, garantendomi una sicurezza rispetto la preparazione e al pormi nuovi obiettivi in funzione di questo.
Dal mio punto di vista, straordinario.