Federico Neri

Frequento il primo anno di economia alla Luiss e se pensi di essere scettico, molto scettico probabilmente stai parlando alla persona giusta.

I miei anni delle superiori sono stati un po’ altalenanti, me la cavavo con la maggior parte delle materie anche se non mancavano “gli schiaffi in faccia”, in altre parole non ero uno da voti eccellenti ma comunque buoni. Al corso, una tra le prime lezioni, hanno dato un’ottima definizione di scetticismo che penso faccia al caso tuo: “scetticismo nel verso senso della parola significa giudicare dopo aver provato” ed è questo che ti consiglio, non partire con stupidi pregiudizi.

Non davo molta importanza alle testimonianze riguardo al corso per il semplice fatto che le avvertivo come qualcosa di distante, qualcosa che non fosse in grado di influenzarmi più di tanto; mentre solo adesso che, finito il corso, ho deciso di scrivere la mia, capisco quanto in realtà possano essere influenti se lette con la giusta attenzione. Il corso per me è stato fondamentale sopratutto per quanto riguarda gli studi, mi ha dato un metodo che non avrei mai pensato funzionasse tanto, io che ero abituato a leggere, sottolineare e ripetere, ripetere e ancora ripetere, riuscendo ad imparare intere pagine a memoria. Se ti stai immedesimando in quello che ho detto allora il corso è la miglior scelta che tu possa fare. Questo è un investimento che stai facendo su te stesso, un investimento che se portato avanti con impegno e una costante motivazione, porterà risultati che non avresti mai pensato di poter raggiungere.

Parlando di risultati ho appena dato due parziali: aziendale e matematica ottenendo 30 nel primo e 27 nel secondo.