Erika Stridi

Sono una studentessa al secondo anno di scienze investigative e ho frequentato il corso una settimana fa. Nello studio ero una perfezionista: dovevo assolutamente sapere ogni parola di ciò che leggevo e questo mi portava via un sacco di tempo e non mi dava i risultati in cui speravo.

Non studiavo da mesi e il solo pensiero di aprire un libro mi faceva entrare in uno stato di ansia e repulsione verso lo studio perché mi rendevo conto che il mio metodo era molto scarso.

Ovviamente mi era passata la voglia di fare qualsiasi cosa, mi sentivo una fallita perché vedevo intorno a me un mondo che si muoveva mentre io rimanevo ferma senza avere la forza di fare qualcosa per cambiare. Poi la svolta. Ho scoperto questo corso grazie ad un’amica e mi ha subito colpito l’entusiasmo con cui mi raccontava dei cambiamenti che erano avvenuti nella sua vita dopo averlo frequentato. Ho deciso di fidarmi e di prendere al volo un’occasione del genere. È stata l’esperienza più bella e forte della mia vita. Ora studio con voglia, determinazione e la visione dei libri non mi fa più paura, ho ridotto i miei tempi di studio in modo eccezionale riuscendo a studiare in 2 ore quello che prima studiavo in un mese. I miei esami sono ancora lontani ma sono sicura che questi metodi mi porteranno tantissime soddisfazioni.