Elisa Boschi

Sono una studentessa di Bologna e studio al 5 anno di Liceo Artistico, indirizzo Architettura e Ambiete, ho frequentato il corso genio in 21 giorni in aprile dell’anno scorso per migliorare i miei risultati scolastici.

Prima di fare il liceo artistico ho frequentato un liceo scientifico, dove ho avuto problemi con la vecchia classe e con i professori, avevo perso quasi totalmente la voglia di fare una qualsiasi cosa… mi sentivo proprio male perché non riuscivo ad apprendere come gli altri volevano, non ero come gli altri volevano e mi sono sentita per anni sbagliata.
Le cose sono iniziate a cambiare quando ho perso il 3° anno e l’ho rifatto; anche se non sapevo ancora come fare, dentro di me gridavo a squarciagola quel basta che mi ha permesso di cambiare.
Dopo il corso ho avuto subito risultati e continuo ad averne.
Recentemente mi sono posta degli obbiettivi tecnici tra cui dare un capitolo al giorno di grammatica di inglese in 21 giorni e in più 30 vocaboli al giorno.

Sono contenta dei risultati anche perché con il lettore d’inglese, che abbiamo a scuola il lunedì, riesco a formulare frasi correte senza impiegarci anni e finalmente riesco a leggere i libri della black cat senza annoiarmi a morte; perché non li capivo e perché mi sentivo stupida.
Grazie al corso ho cambiato i vecchi pensieri sullo studio, e questo mi sta permettendo di migliorare sempre più i miei risultati.
Al corso ho imparato ad organizzarmi e in matematica, senza impazzire i giorni prima prima per avere ancora dei dubbi come facevo l’anno scorso, facendo 2 soli esercizi il giorno prima ho preso un bel 9.

Ho anche ricevuto da poco la 3°prova e sono stata fiera di me perché se prima del corso mi sarei uccisa dall’ansia mi sono ritrovata a ripassare solo due giorni prima!
I voti sono stati 6 in inglese, 7 fisica , 8 arte … Sono davvero soddisfatta per il risultato ottenuto anche perché ho impiegato poco tempo per ripassare tutto.

Tutto questo lo devo al corso, che mi ha reso davvero autonoma, sono davvero contenta di essermi fidata, per una volta, di qualcosa di sconosciuto.
Ho imparato tanto, e finalmente la grinta che avevo alle medie si è finalmente rimessa in moto seriamente…