Elena Miccoli

Sono una studentessa universitaria con l’ambizione di diventare una cantante.
Prima del corso ero una ragazza insicura, incapace di gestire al meglio il proprio tempo e le proprie emozioni, privandomi della possibilità di coltivare il mio sogno a causa dell’ansia che puntualmente mi comportava abbassamenti di voce, non permettendomi di dare il meglio di me in qualsiasi esibizione.

Risultato? Perdevo tantissime opportunità per farmi conoscere, rinunciando a gareggiare pochi istanti prima di salire sul palco.

Da quando ho fatto il corso le cose sono completamente cambiate rendendomi conto di quanto il metodo possa essere applicato in qualsiasi campo.
Ho applicato le mappe mentali per le mie serate, permettendomi di avere pieno controllo della performance nonostante i numerosi brani da ricordare.
Ho ottenuto il mio primo risultato il secondo giorno di corso, portandomi a casa una borsa di studio di un’importante accademia canora, la Village Music Accademy.

Non è migliorato solo il mio atteggiamento ma anche la qualità della mia vita, riesco a studiare un brano in un paio di ore, avendo molto più tempo per ampliare il mio repertorio. Ho raggiunto l’apice presentandomi ad un’importante audizione salendo sul palco sicura delle mie capacità e senza ansia aggiudicandomi uno dei 30 posti disponibili per entrare definitivamente nella Village Music Accademy, sbaragliando 120 persone.

È una sensazione impagabile vivere il proprio sogno senza più emozioni negative.