Anas Aboutaleb

Sono uno studente al quinto anno di ragioneria dell’istituto tecnico Cavour di Vercelli. Scrivo per raccontarvi la mia esperienza con il corso Genio!

Non sono mai andato malissimo a scuola però trovavo molte difficoltà nell’organizzazione perché non sapevo gestire bene i miei tempi. 
Ho deciso di frequentare il corso “Genio in 21 Giorni” con lo scopo di imparare un metodo di apprendimento e per riuscire a gestire meglio il mio tempo per lo studio.

Prima lasciavo che tutto si accumulasse all’ultimo giorno prima di verifiche ed interrogazioni perché non trovavo mai la voglia di studiare, in questo modo mi trovavo a dover studiare tantissime cose. Questo atteggiamento mi rendeva ansioso e stressato.
Come se non bastasse per ricordare leggevo e ripetevo, anche più volte, con il rischio confermato poi di dimenticare ciò che avevo studiato.

Dopo il corso ho imparato a gestire il mio tempo meglio in base alle verifiche ed interrogazioni che avevo. Questo mi ha permesso di eliminare l’ansia prima di una verifica o interrogazione ed a essere più sicuro.
Ho cominciato ad applicarmi di più sullo studio. Sono riuscito a recuperare tutte le materie insufficienti che avevo e mi sono ritrovato a non averne neanche una in pagella!

Ora ho iniziato anche a prendere appunti in classe ed i professori hanno notato con piacere questo mio cambiamento.
Dopo aver compreso l’utilizzo del metodo di apprendimento ho imparato a non lasciare più tutto all’ultimo, ma a suddividere la mia settimana in base al mio divertimento personale, i miei impegni fissi e il mio studio (compresa la lettura di libri extra scolastici). Tutto ciò per non rischiare di finire in un circolo vizioso.

Colgo l’occasione per ringraziare tutte le persone che mi hanno dato l’opportunità di fare questo corso. Un ringraziamento speciale va a Mohammed Elgmairia, la persona che mi ha seguito durante questo percorso, che mi ha aiutato a raggiungere gli obiettivi che mi ero prefissato.