Valentina Leone

Io sono al secondo anno della magistrale di mediazione linguistica, Università di Macerata. La mia media attuale è del 28/30 e sono perfettamente in pari con gli esami.

Mi sono sempre impegnata nello studio ottenendo buoni risultati, ma passando intere giornate sui libri, arrivando stanchissima a fine giornata e rinunciando troppo spesso a uscire con gli amici o a dedicare tempo a me stessa e a quello che amo fare. Tutto questo non mi faceva affrontare lo studio con serenità, ma anzi la tensione e la paura di non farcela erano sempre maggiori quanto più si avvicinava la data dell’esame e proprio per questo delle volte ho rinunciato a dare un esame rimandandolo e rimanendo indietro rispetto al piano di studi.

Con Genio in 21 Giorni ho appreso delle tecniche che sono state una vera e propria rivelazione, per lo studio teorico ma anche per la memorizzazione dei nuovi vocaboli nelle lingue che studio: inglese e cinese. Altra cosa fondamentale: ho imparato a gestire il mio tempo. Applicando quello che ho appreso ho visto subito il miglioramento nei tempi di preparazione degli esami eliminando la sensazione di avere l’acqua alla gola all’avvicinarsi dell’appello e la paura di non farcela, proprio grazie alla pianificazione, attraverso la quale mi sono anche permessa di ritagliare spazi per me stessa, riscoprendo quanto mi fa stare bene fare le cose che amo, ricominciando a frequentare i miei amici e dedicando più tempo anche alla mia famiglia. Ho visto il miglioramento anche nei risultati e nell’approccio allo studio, che ho iniziato ad affrontare con più positività e rilassatezza.

Qui vi riporto due esempi dei risultati che ho ottenuto nella preparazione di esami teorici, essendo il mio percorso di studi inclusivo di esami pratici di traduzione e interpretazione, dopo Genio in 21 Giorni:

Lettorato inglese, su Unione Europea, preparato in una settimana, 26

Interpretazione per la cooperazione internazionale Inglese, parte teorica, preparato in 2 settimane, 30

Adesso non posso che essere fiera di me e felice di aver investito in questo corso, che mi ha dato ancora più voglia di apprendere, non solo per gli esami universitari ma anche per tutto quello a cui sono interessata al di fuori.

Infine, vorrei ringraziare veramente di cuore il mio tutor, Marina Modesti, per avermi seguita dall’inizio ed essersi resa disponibile a rispondere a ogni mia domanda e ad aiutarmi in ogni momento.