Memorizzare tutte le informazioni degli alunni con disabilità di un intero istituto in sole 2 ore

studentiChe meraviglia!!!

Già durante le prime due ore di tutoring ho memorizzato ciò che mi serve per il mio lavoro,essendo la referente per la disabilià nella mia scuola, avevo necessità di ricordare i nomi di decine di alunni, le loro date di nascita, le relative certificazioni (leggi e commi), i nomi di ciascun insegnante di sostegno ad essi affidati e persino i vari plessi scolastici e i loro codici meccanografici, una quantità di informazioni impressionante da tenere a mente!

Non vi nascondo che per il primo mese di scuola mi sentivo persa e se avevo necessità di un’informazione dovevo spulciare il mio raccoglitore che ormai era diventato una parte del mio corpo, dove c‘ero io c‘era lui perché se qualcuno mi chiedeva io non potevo rispondere subito,ma io non sopportavo più questa insicurezza e il terrore che ad un‘eventuale domanda da parte del dirigente o dei colleghi o peggio ancora dei genitori degli alunni facessi una figuraccia tremenda guardando il raccoglitore per cercare le informazioni a me richieste… cosi quando il mio tutor Paolo Mattia Palazzolo mi chiese come volessi applicare le tecniche di memorizzazione, risposi un po’ intimorita “per ricordare le informazioni sui miei alunni” perché pensavo di chiedere qualcosa di magico… ma lui mi rassicurò e mi aiutò nelle prime memorizzazioni…

Caspita ci riuscivo, mitico!!! …ed era inaspettatamente divertente!!! Da quel momento in poi mi sono resa conto che il raccoglitore è diventato inutile, tutto ciò che mi sarebbe servito da li in avanti avrei potuto memorizzarlo senza problemi anche se prima mi avrebbe spaventato il solo pensiero. Tutto questo mi sta permettendo di risparmiare tantissimo tempo che prima avrei passato tra le pagine del raccoglitore e adesso posso dedicare ad altro e sono veramente felice di aver raggiunto questo risultato come inizio per ottenerne tantissimi altri ancora!

Ringrazio ancora Paolo che con la sua presenza mi ha rassicurata ed incoraggiata nel raggiungere questo mio primo obiettivo con le tecniche, e sono felice di essermi fidata di lui perchè ha dimostrato possibile qualcosa che prima non reputavo assolutamente tale, insegnandomi ad alzare i miei standard sull’apprendimento. Voglio ringraziare anche Giuseppe Catania che con la sua tenacia, professionalità e solarità è riuscito a portare questo meraviglioso corso prima a Vibo Valentia e poi anche a Reggio Calabria dimostrando di avere un grande amore per la sua terra e riponendo tantissima fiducia nella sua gente; Sono sicura che grazie a queste sue caratteristiche raggiungera grandissimi risultati.

Ringrazio mio figlio Carlo per avermi dato l’opportunità di vivere questo primo corso a Reggio Calabria, per avermi fatto capire la sua utilità sia nella mia professione sia a livello umano e per avermi aiutato costantemente nell’applicazione delle tecniche e a rivoluzionare anche dopo tantissimi anni il mio vecchio metodo di studio con uno nuovo e sicuramente più efficace.

Sono felice di averlo visto diventare più consapevole delle sue capacità, più professionale, solare, e soprattutto mi fa piacere che sia diventato un punto di riferimento per tanti ragazzi che hanno frequentato i corsi a Reggio Calabria e a Vibo Valentia. Infine ringrazio tutti e tre per avermi dato l’opportunità di collaborare anche alla mia veneranda età e di vivere il corso da una prospettiva differente in un ambiente di crescita, assieme a ragazzi energici ed entusiasti di quello che fanno.

Banner Genio