Risultati straordinari a 360°: ho vinto la noia e un concorso come docente di master post laurea

Testimonianza Genio NuccioMi chiamo Nuccio Morrone ho 45 anni e sono un architetto.

Per anni ho esercitato la mia professione in modo non soddisfacente a causa dell’ansia, della noia e di un atteggiamento negativo che applicavo nel fare il mio lavoro.

Ad esempio una semplice progettazione di una ristrutturazione di un abitazione, i tempi di realizzazione si aggiravano i intorno ai 20/30 giorni e senza un’analisi approfondita di tutte quelle variabili (normative, studio dei materiali, del sito ed esigenze del committente) che possono aumentare la qualità del prodotto.

Nel dicembre 2015 ho frequentato il corso Genio in 21 giorni con delle grandi aspettative che generavano in me anche paura di non raggiungere l’obiettivo che mi ero dato. I risultati ottenuti sono stati straordinari.

Ritornando all’esempio della progettazione di un abitazione, ad oggi mi basta anche meno di una settimana per realizzare un progetto definito nei minimi particolari con un risultato qualitativo anche dal punto di vista grafico eccellente.

Grazie alle tecniche apprese durante il corso posso leggere e mappare in un tempo 4/5 volte inferiore a quello precedente libri, riviste e qualsiasi altro tipo di materiale diminuendo i tempi tra l’idea di progetto e la realizzazione di tale idea.

Nel gennaio del 2016 ho vinto un concorso come docente di un master post laurea presso l’università di Salerno. Il mio compito era quello di insegnare elementi di archeologia, storia moderna, storia contemporanea, storia greca e romana, beni archivistici e librari, restauro architettonico. Materie che, nel mio percorso di studi/lavorativo conoscevo solo per sommi capi.

L’università mi ha contattato il 15 gennaio e mi ha chiesto di iniziare le lezioni il giorno 22 dello stesso mese. In una settimana, continuando a lavorare, ho letto e mappato 1800 pagine di libri di studio, creato 600 slide, tenuto 180 ore di lezione a persone laureate tra i 25 e 35 anni.

Alla mia prima esperienza da docente ho ottenuto risultati eccellenti certificati dal giudizio ottimo nei miei confronti degli studenti, giudizio espresso attraverso un modulo appositamente predisposto dall’università.

Oltre a cambiare il mio modo di lavorare le tecniche apprese durante il corso mi hanno dato la possibilità di migliorare i rapporti interpersonali sia in ambito lavorativo sia quello familiare, insegnandomi un atteggiamento produttivo verso tutto quello che facevo e volevo fare. Oggi trascorro più tempo con i miei cari e con una serenità interiore che mi ha permesso di godere di più della loro presenza.

Le persone comprano qualsiasi cosa, un folletto, un bimby, un televisore per essere più felici. Tale felicità si rivela effimera. Frequentare “Genio in 21 giorni” ha migliorato la mia vita e il mio atteggiamento nei confronti della vita stessa.