Come dare 7 esami in 34 giorni da non frequentante e laurearsi in corso pur lavorando a tempo pieno.

silvia-lazzariniBuongiorno a tutti.

Sono Silvia Lazzarini e mi sono appena laureata in Psicologia presso l’università di Pavia.
Prima di frequentare il corso Genio in 21 giorni ho sempre pensato che per potersi laureare in corso fosse necessario dedicare la maggior parte del proprio tempo allo studio; infatti il primo anno di università ha occupato la maggior parte del mio tempo e in più  ho dovuto rinunciare a delle attività  (come il teatro) che fino ad allora avevo seguito con passione.
Inoltre l’idea di poter lavorare a tempo pieno e in contemporanea studiare sembrava difficile e troppo faticoso.

Chi lavora sa benissimo che le principali difficoltà dello studiare e lavorare allo stesso tempo sono:
la stanchezza mentale dopo una giornata di lavoro;
la mancanza di voglia di mettersi a studiare;
dover rileggere o riscrivere per ricordarsi le informazioni;
la frustrazione nel constatare che a distanza di pochi giorni non ricordi bene tutto quello che hai studiato e quindi devi tornare indietro, rivedere, rileggere….

Grazie al Genio la mia esperienza universitaria è  stata completamente diversa e molto più  ricca. Ho potuto lavorare a tempo pieno (tutti i giorni della settimana) e contemporaneamente studiare  con l’obiettivo di laurearmi da non frequentante, perfettamente in corso e nel minor tempo possibile .
A metà del secondo anno ho potuto assentarmi dall’università per 6 mesi, andare a lavorare in un’ altra citta’, a Roma, e al mio ritorno sostenere e superare  7 esami preparati interamente da zero nell’arco di soli 34 giorni (psicologia generale, psicologia dell’educazione e dell’orientamento, sviluppo tipico e atipico, fisiologica, informatica, intelligenza, psicologia delle differenze individuali).
Per poter ottenere questo risultato e’ stata fondamentale la lettura veloce (che mi ha permesso di leggere tutti i testi che mi servivano per l’esame e che con la lettura tradizionale non sarei mai riuscita a terminare) e all’aver imparato a memorizzare alla prima lettura.
Il 5 settembre ho potuto festeggiare la mia laurea appena finito il terzo anno accademico.

A distanza di 4 anni da quando ho frequentato il corso posso tranquillamente affermare che se non l’avessi fatto non avrei potuto godere di tutte le opportunità lavorative e di vita che mi sono presentate! Probabilmente avrei dovuto rinunciare a un sacco di esperienze belle e arricchenti a causa dello studio per non rimanere indietro con gli esami. Ad oggi invece posso festeggiare la mia laurea insieme a tantissime altre esperienze che ho vissuto in questi anni universitari e sentirmi finalmente pronta a una carriera lavorativa grandiosa!

Grazie Genio in 21 giorni!!