60 Cannon street, London EC4N 6LY

ORARI PRESENTAZIONI GRATUITE CORSO GENIO IN 21 GIORNI:

Martedì: 18:00
Giovedì: 19:00
Sabato: 15:00

Contatta la sede 3

TRAINERGiulia Selene Remondino

Giulia

Giulia Remondino nasce a Torino nel 1989. Mentre frequenta il liceo classico vince una borsa di studio con l’associazione AFS – Intercultura, grazie a cui trascorre il quarto anno a Harbin, in Cina.

Compiuti i 18 anni diventa membro del MENSA e dopo la maturità classica, conseguita con 100/100, decide di proseguire gli studi iscrivendosi al corso di laurea in Relazioni Internazionali. Proprio in quel periodo frequenta il corso di apprendimento avanzato nella sede di Cuneo, si innamora del mondo della formazione considerandolo il modo più efficace e a lei consono per portare miglioramento nella vita delle persone e inizia a collaborare con Genio in 21 Giorni.

Dopo essersi formata presso la sede di Cuneo e aver contribuito alla nascita del centro di Bologna, alla Cena di Natale del 2011, a soli 22 anni, viene nominata da Luca Lorenzoni Assistente alla Docenza. Rimane a Cuneo fino al 2013, quando si trasferisce a Pescara con Paolo Chessa per dar vita a una nuova sede.

Grazie all’esperienza maturata nel suo percorso di formazione all’interno dell’azienda e all’eccellente conoscenza dell’inglese, nel novembre del 2014 è la docente del primo corso Genio in 21 Giorni tenuto negli Stati Uniti, a Sarasota (Florida) e, dopo allora, si è occupata anche dell’apertura della sede di Londra di cui è attualmente responsabile.

Oltre che dalle capacità tecniche tipiche di ogni docente di Genio in 21 Giorni, è contraddistinta da una fortissima passione per la mission aziendale, dall’abilità di adattarsi e trarre il meglio da ogni situazione, dalla capacità di relazionarsi e creare empatia con persone di ogni età, estrazione e cultura e dalla spontanea propensione a tirar fuori il meglio dalle persone che lavorano con lei, valorizzandone i naturali punti di forza e portandole a migliorare anche gli ambiti in cui c’è margine di miglioramento.