Come trovare la voglia di studiare

Non ne hai proprio voglia vero? D’altronde è comprensibile.

Sei appena tornato da scuola o dall’università, stanco morto perché hai fatto 6 o 8 ore di lezione. La mattinata è stata dura: sveglia alle sette. Alle otto eri già ad ascoltare la persona più statica e noiosa del mondo mentre parlava di dimostrazioni, disequazioni di secondo grado, triangoli di tartaglia…

Due ore di matematica che ti fanno fumare il cervello, due ore di inglese a fare a pugni con la grammatica che non ti entra in testa, mentre pensi con ansia al prossimo test di verifica per cui non ti senti minimamente preparato.

Adesso che finalmente la mattinata è conclusa, puoi passare il pomeriggio sui libri, preparandoti per la giornata di domani. Dato che il materiale da studiare è tanto, oggi non si esce e niente allenamento…

Non è vita questa!

Eppure si tratta, con poche modifiche del caso, di una tipica giornata dello studente. La noia, la frustrazione, la tensione: sono tutte emozioni ricorrenti e che certamente non invogliano a dare il proprio 100%. Perfino chi va benissimo a scuola fa quello che deve, ma spesso risulta stressato e logorato.

Non è così insolito sentire storie di studenti eccellenti, usciti dalla maturità con 100, che scelgono di non proseguire gli studi per evitare di riprovare la sensazione di stress costante per altri 3 o 5 anni.

Esiste una soluzione?

Ebbene sì, esiste. La voglia di studiare dipende da diversi fattori. Vediamo insieme quelli principali:

  • Il metodo che usi per studiare è noioso
  • Il metodo che usi per studiare ti porta via tantissimo tempo
  • Il metodo che usi per ricordare le cose è ripeterle all’infinito
  • I tuoi risultati non sono così soddisfacenti da stimolarti (e se sono negativi ti spingono proprio a studiare il meno possibile)
  • Non hai un buon motivo per studiare
  • Non ti poni obiettivi tuoi. Studi perché lo vuole la professoressa, tua madre

Ce ne sarebbero tanti altri, ma soffermiamoci sui principali di questa lista.

Metodo di studio

Non esiste metodo o tecnica che possa rendere l’apprendimento divertente come andare al cinema, questo è chiaro. Tuttavia esistono strategie più simpatiche di altre. Le mappe mentali ad esempio sono uno strumento DA UTILIZZARE. Permettono di riassumere anche 50 pagine di libro in un solo foglio, ti spingono ad usare i colori (che stimolano la memoria visiva), ti permettono di riassumere le informazioni nell’ordine che piace a te (anche se differente da quello del libro), ti consentono di capire con più facilità i concetti.

Immagina come sarebbe studiare se potessi anziché scrivere 20 pagine di riassunti, disegnare una sola mappa mentale e impiegando meno della metà del tempo.

Strategie efficaci per ricordare a lungo termine

Probabilmente in questo momento per ricordare le cose sei costretto a rileggerle, riscriverle o addirittura ripeterle ad alta voce. Esistono però delle tecniche che ti permettono ti imparare senza usare la ripetizione. Potresti leggere la lezione di storia una volta, memorizzarla al volo e non doverla più riguardare fino al giorno dell’interrogazione. Interessante vero?

testim-genio-dorotea-serra

Portare il tempo a lavorare per te anzichè contro di te

Altro elemento prezioso di cui a scuola nessuno mai ci parla nè ci insegna esattamente come fare in modo efficace è l’organizzazione. Se non sei abile a farlo ti ritrovi a studiare all’ultimo, a dover saltare uscite con gli amici o momenti di svago. Invece con tecniche come il master plan o la matrice di Eisenhower puoi veramente capire quali sono le tue priorità e organizzarti in modo da non dover mai rinunciare alle tue passioni e al tuo divertimento!

testimonianza-genio-enrica-florio

Tutto questo naturalmente è parte integrante della parte in aula del nostro corso, in cui costruiamo solide fondamenta su cui poi, con il tuo Preparatore Personale (una persona esclusivamente affiancata a te al termine della parte in aula) andrai a definire nel massimo grado di dettaglio tutto ciò che serve a te, nel tuo caso specifico, per spremere i massimi risultati dal metodo.

Banner Genio

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *